Ricercatori di UniCa al Security Technology SAB Summit 2018

26/07/2018 - Valeria Aresu - su Unica Notizie
I ricercatori del dipartimento di Ingegneria elettrica ed elettronica Battista Biggio e Davide Ariu sono intervenuti al Security Technology SAB Summit 2018, l’evento sulla cybersecurity organizzato dal colosso cinese Huawei nei giorni scorsi a Monaco che riunisce i maggiori esperti europei del settore.

Battista Biggio ha illustrato le problematiche relative alla sicurezza dell’intelligenza artificiale e la facilità con cui è possibile manipolare i dati elaborati dalle tecnologie AI per fuorviarne la capacità di rilevazione. Si tratta di un’attività di ricerca portata avanti dal PRALab con lo scopo di costruire sistemi che utilizzino le intelligenze artificiali in maniera più sicura ed affidabile, in modo che un eventuale malfunzionamento non possa causare danni all’uomo.

L’intervento di Davide Ariu ha invece mostrato le potenzialità del software AISafe DNS  - un progetto di ricerca finanziato da Sardegna Ricerche grazie al bando  “Aiuti per Progetti di Ricerca e Sviluppo” – sviluppato dal nostro ateneo in collaborazione con Pluribus One. Il software permetterà di rilevare le minacce e le truffe perpetrate sul web a discapito degli utenti.  

Insieme ai ricercatori del nostro Ateneo, erano presenti  studiosi provenienti  dalle maggiori università europee (ETH Zurich, Ecole Normale Superiore di Parigi e Royal Holloway University of London) e da alcune aziende a forte innovazione scientifica.