Eventi 2014

Verso l'ultima frontiera della Sicurezza Cibernetica

Giovedì 9 Ottobre presso l'Aula Magna del Corpo Aggiunto Sa Duchessa, Facoltà di Studi Umanistici, Via is Mirrionis 1 - Cagliari (ore 17.30 - 19.30) si terrà un incontro formativo, aperto al pubblico, nel corso del quale verranno mostrate potenzialità e rischi dei dispositivi digitali.

L'incontro si inserisce all'interno del Mese Europeo della Sicurezza Informatica (ECSM - European Cyber Security Month): si tratta di una campagna di sensibilizzazione promossa dall'Unione Europea, tramite ENISA (Ente Europeo Sicurezza Informatica), che si svolge ogni anno in Ottobre.

ECSM mira a promuovere la sicurezza informatica tra i cittadini, a cambiare la percezione diffusa sui reati e sugli attacchi informatici, e a fornire informazioni qualificate e aggiornate, attraverso la formazione e la condivisione di buone pratiche.

Durante l’incontro verranno presentate le attività di ricerca svolte all’interno del PRA Lab - DIEE, dall’unità di Sicurezza Informatica coordinata dal Prof. Giorgio Giacinto e dall’unità di Biometria coordinata dal Prof. Gian Luca Marcialis.

Locandina dell'evento scaricabile.

Introduce:
Prof. Giorgio Giacinto, “Sicurezza Informatica: una questione di fiducia”.
 
Interventi e temi:
 
Il riconoscimento biometrico - Falsificazione di impronte digitali - La Privacy nell’era Informatica - Dispositivi videoludici nell’Intelligenza d’Ambiente, dal Microsoft Kinect alla videosorveglianza Intelligente - Phishing: quanti sono in grado di riconoscerlo? - Navigare in sicurezza con i dispositivi mobili - Il web e i social network, sicurezza e minacce attuali - Diffusione e distribuzione geografica degli attacchi informatici -  La ricerca Italiana ed Europea sulla sicurezza informatica: i progetti sTATA, ILLBuster, CyberROAD.
 
Il pubblico partecipante potrà sperimentare e utilizzare prototipi e dimostratori, frutto della ricerca d’avanguardia nei campi della Sicurezza Informatica, Biometria, Intelligenza d’Ambiente

 

 

Dal 16 al 19 Settembre 2014 si terrà la terza edizione della scuola sulla sicurezza informatica e sulla privacy. Prenderanno parte a questo evento relatori di grande esperienza internazionale: Marco Balduzzi (Trend Micro Research), Konrad Rieck (University of Göttingen, Germania), Stefano Zanero (Politecnico di Milano, Italia), Marco Morana (OWASP London chapter, Londra, Regno Unito), Srdjan Capkun (ETH Zurich, Svizzera), Matteo E. Bonfanti (Sant'Anna School of Advanced Studies, Pisa, Italia), Karen Renaud (University of Glasgow, Regno Unito). Iscrizioni, programma e ulteriori informazioni sono disponibili sul sito della scuola.

 

 

Intelligence Live: giovedì 15 Maggio 2014.

Giovedì 15 Maggio presso l' Aula Magna “Maria Lai” - Via Nicolodi, 102 - Cagliari (ore 15.30 - 17.30) si terrà l'evento Intelligence Live" - La ricerca sulla Cyber Intelligence al servizio della sicurezza del paese e dei cittadini.

Per partecipare all'evento è necessario manifestare la propria adesione tramite il modulo di registrazione disponibile al seguente indirizzo: http://convegni.unica.it/intelligencelive/registrazione/

Locandina dell'evento scaricabile.

Un compito nuovo, affidato alla Scuola di formazione del Sistema di informazione, che si traduce nell’apertura di un vero e proprio dialogo con la società civile, all’interno della quale università e centri di ricerca rappresentano una componente fondamentale per il miglioramento della capacità di proiezione strategica dell’intelligence e sono quindi un interlocutore primario con il quale sviluppare collaborazioni in grado di mobilitare i saperi del Paese a favore della sua sicurezza e del suo benessere.

Interventi:

  • Prof. Ing. Fabio Roli. La ricerca sulla cyber intelligence al servizio della sicurezza del paese e dei cittadini.
  • Sen. Marco Minniti. Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Autorità delegata per la sicurezza della Repubblica.
  • Dr. Bruno Valensise. Direttore della Scuola di formazione del Sistema di informazione per la sicurezza della Repubblica.
  • Dr. Paolo Scotto di Castelbianco. Responsabile della comunicazione istituzionale del Dipartimento delle informazioni per la sicurezza.