Battista Biggio

PhD, Ricercatore (Assistant Professor) nel PRA Lab.

Per notizie sulle ultime pubblicazioni, video di talk, informazioni di contatto (incluse le mie pagine personali su Google Scholar, DBLP e LinkedIn) e la lista completa delle pubblicazioni, si faccia riferimento al menu di navigazione sulla sinistra.

News: Sono stato recentemente nominato chair dello IAPR Technical Committee 1 on Statistical Pattern Recognition Techniques e Associate Editor della rivista Pattern Recognition.

Breve biografia. Battista Biggio si è laureato in Ingegneria Elettronica, con lode ed ha conseguito il dottorato (PhD) in Ingegneria Elettronica ed Informatica, rispettivamente nel 2006 e nel 2010, dall'Università di Cagliari. Dal 2007 lavora per il Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica della stessa Università, dove attualmente lavora come ricercatore a tempo determinato (RTDa). Dal 12 maggio al 12 novembre del 2011, ha visitato l'Università di Tubinga, in Germania, dove ha lavorato sulla sicurezza degli algoritmi di apprendimento automatico rispetto alla contaminazione dei dati di addestramento.

Argomenti di ricerca. I suoi interessi di ricerca includono:

  • sicurezza degli algoritmi di apprendimento automatico in ambiente ostile (adversarial learning);
  • sistemi di classificatori multipli;
  • metodi di apprendimento basati su kernel/misure di similarità;

con applicazione al riconoscimento biometrico, al filtraggio delle email di spam, alla rilevazione di malware ed alla rilevazione delle intrusioni nelle reti di calcolatori.

Attività di revisore / affiliazioni a società. Il Dott. Biggio svolge attività di revisione per diverse conferenze e riviste internazionali, tra cui Pattern Recognition e Pattern Recognition Letters. E' membro della IEEE Institute of Electrical and Electronics Engineers (Computer Society e Systems, Man, and Cybernetics Society), e del Gruppo Italiano di Ricercatori in Pattern Recognition (GIRPR), affiliato alla International Association for Pattern Recognition. E' stato recentemente nominato chair dello IAPR TC1 on Statistical Pattern Recognition Techniques e Associate Editor di Pattern Recognition.
 
E' stato membro del program committee di: